Centro Formazione Athena - Corsi di formazione in tutta Italia - Scuola di Informatica a Salerno - Corsi professionali riconosciuti - Corsi di Informatica a Salerno - Corsi di Grafica e Web Design a Salerno - Certificazioni informatiche a Salerno - Ic3 - Adobe Aca - Php on MySql - Corsi di Contabilità a Salerno - Corsi di Lingue a Salerno - Corsi in videoconferenza -  Certificazioni e corsi di Formazione Riconosciuti
Centro Formazione Athena - Tel. 800 82 16 68 - infocorsi@centroformazioneathena.it

Corso di programmatore informatico

PROFILO PROFESSIONALE

Corso Programmatore Informatico Sarai la figura professionale chiave all'interno di società (software house) che sviluppano app per specifiche esigenze. Sarai molto richiesto, perché saprai risolvere problemi di software e hardware.

Lavorerai insieme all’analista informatico, che individua le esigenze del cliente e definisce i requisiti del software da creare. E, inoltre, sarai in grado di collaudare il software e gestirne la manutenzione.

Inizierai probabilmente lavorando per un po' di tempo come Programmatore junior e successivamente diventarai Programmatore senior. Nel passaggio di qualifica saranno determinanti l'esperienza acquisita e la tua capacità di restare aggiornato. E' anche molto importante che tu conosca più di un linguaggio di programmazione (i più richiesti sono Java, C++, Php) per poter operare con versatilità, così come è importante che tu conosca anche i linguaggi e le tecnologie per la creazione dei siti web.

 

POSSIBILITA' DI IMPIEGO

Lavorerai generalmente all’interno di software-house, società di servizi, studi di consulenza, centri di ricerca o come libero professionista. I dati dall'ufficio statistiche del ministero del lavoro statunitense hanno rilevato che nel 2010 c'erano 913 mila posti da programmatore e che questi aumenteranno del 30 per cento entro il 2020. Più del doppio della media della crescita delle altre occupazioni. 

Per quanto riguarda gli orari e il livello retributivo, la situazione può essere molto diversa tra chi svolge un lavoro dipendente e chi esercita la propria attività in modo autonomo. Nel caso tu venissi assunto fra il personale dipendente, la retribuzione media annua lorda potrebbe variare tra i 20 e i 25 mila euro. Nel caso tu fossi un libero professionista, i compensi sarebbero generalmente legati ai livelli di specializzazione, più o meno elevati, necessari per poter sviluppare determinate tipologie di programmi.


LINGUAGGI DI PROGRAMMAZIONE

Linguaggio JAVAJAVA è il linguaggio di programmazione utilizzato per realizzare software veri e propri (gestionali usati in azienda) nonché per la realizzazione App per dispositivi mobili e App per Siti Web “dinamici”, ossia in grado di interagire con l’utente. Rappresenta, insieme al C++, uno dei linguaggi più ricercati in ambito lavorativo.


GUARDA UNA DIMOSTRAZIONE DI UNA LEZIONE

Programma del corso
  • Introduzione a Java e strumenti di sviluppo
  • Primo programma in Java (hello world)
  • Tipi primitivi, operandi ed operatori
  • Introduzione alle Classi
  • Oggetti come instanze di classi
  • Stringhe come oggetti speciali
  • Metodi della classe String
  • Array semplici
  • Enum
  • Strutture di controllo
  • Cicli
  • Istruzioni iterative
  • Astrazione funzionale e metodi
  • Classi, Oggetti, Incapsulamento, Costruttori
  • Programmazione ad oggetti in Java
  • Vettori (Vector/ArrayList) e classi generiche
  • Classi Contenitore (Integer ecc)
  • Ereditarietà
  • Classi Astratte
  • Interfacce
  • Thread
  • Gestione delle Eccezioni (try-catch)
  • Gestione di Input/Output in Java (gli stream)


LA CERTIFICAZIONE AL SUPERAMENTO DELL'ESAME OCA



RICHIEDI INFORMAZIONI O L'ISCRIZIONE

Linguaggio ANDROID Android è il sistema operativo più utilizzato sui dispositivi mobile (smartphone, tablet, etc.). Grazie al fatto di essere distribuito sotto licenza open source e per il fatto di essere intuitivo, stabile e veloce ha visto uno sviluppo enorme in pochissimo tempo.

In questo corso utilizzeremo come linguaggio Java e come IDE (software di sviluppo) Android Studio. Durante tutto il corso si farà teoria e si svilupperanno applicazioni sempre più complesse, in modo da arrivare gradualmente a padroneggiare con: l'interfaccia grafica, file e cartelle, sensori, grafica, etc.

Un prerequisito è la conoscenza base del linguaggio Java, anche se qui non si approfondiranno i concetti teorici delle parti avanzate del linguaggio necessarie per utilizzare alcune componenti di Android, dato che si vuole dare solo una base (esaustiva) per costruire delle APP.



Programma del corso
  • Introduzione: perché Android
  • L'SDK e l'ambiente di sviluppo
  • Come sviluppare app Android, ibrido o nativo?
  • Gli elementi e il funzionamento di base di un'applicazione
  • Il ciclo di vita di un'app Android
  • La prima app Android con Android Studio
  • Activity, la "prima pagina" dell'applicazione
  • Il ciclo di vita di un'Activity
  • Gestire le risorse e gli asset
  • Intent e messaggi
  • Il layout di un'app Android
  • Definire layout in XML, il markup di base
  • View: le basi dell'interfaccia grafica
  • Widget: i componenti interattivi
  • Creare un menu
  • ActionBar
  • Le notifiche in Android
  • Notifiche: Toast e Dialog
  • Visualizzare pagine Web: WebView
  • ListView e GridView
  • Spinner (menu a tendina)
  • Stili e temi
  • Creare Custom Adapter
  • Fragment in Android
  • Layout adattabili Smartphone/Tablet in Android
  • Gestire i file
  • Memorizzare informazioni con SharedPreferences
  • Threading
  • Lavoriamo in backgroud con i Service
  • Android e la rete
  • Consumare servizi REST da Android
  • Sensori e SensorManager in Android
  • Geolocalizzazione con Android
  • Accelerometro: come utilizzarlo
  • Eventi Touch e Gesture
  • Scattare una foto
  • Accelerazione hardware (OpenGL ES)
  • Sviluppo di un Videogioco
  • Preparare l'app per la pubblicazione
  • Iscrizione a Google e invio dell'app



RICHIEDI INFORMAZIONI O L'ISCRIZIONE

Linguaggio CIl C è un linguaggio di programmazione ad alto livello sviluppato da Dennis Ritchie. Il C è rinomato per la sua efficienza, e si è imposto come linguaggio di riferimento per la realizzazione di software di sistema su gran parte delle piattaforme moderne. La standardizzazione del linguaggio garantisce la portabilità dei programmi scritti in C (standard, spesso detto ANSI C) su qualsiasi piattaforma.

 

GUARDA UNA DIMOSTRAZIONE DI UNA LEZIONE

Programma del corso
  • Fondamenti di programmazione
  • Linguaggi a basso livello e linguaggi a medio/alto livello
  • Introduzione al linguaggio C
  • Cosa serve per programmare in C
  • Il primo programma
  • Uso delle variabili
  • Tipi di variabili
  • Operazioni elementari sulle variabili
  • Stampa dei valori delle variabili
  • Variabili locali e globali, static e auto
  • Costanti: l'istruzione #define e la keyword const
  • Variabili register e volatile
  • Funzioni e procedure
  • Input da tastiera
  • Cicli if-else
  • Operatori di confronto e Operatori logici
  • Strutture switch-case
  • Cicli iterativi - Istruzione for
  • Cicli iterativi - Istruzione while
  • Cicli iterativi - Istruzione do-while
  • Istruzione goto
  • Istruzione break e continue
  • Gli array
  • Array monodimensionali, Matrici e array pluridimensionali
  • Puntatori
  • Passaggio di puntatori alle funzioni
  • Puntatori e array
  • Passaggio di array a funzioni
  • Allocazione dinamica della memoria
  • Funzioni di callback
  • Stringhe
  • Dichiarazione di una stringa
  • Operare sulle stringhe
  • Tipi di dato derivati, enumerazioni e strutture
  • Definire propri tipi - L'operatore typedef
  • Enumerazioni
  • Dati strutturati
  • Direttive per il preprocessore
  • La direttiva #include
  • La direttiva #define
  • Controllo del flusso
  • Macro con parametri
  • Macro predefinite
  • Operatori # e ##
  • Direttive #error e #warning
  • Funzione ricorsive
  • Apertura dei file in C
  • Scrittura su file testuali - fprintf e fputs
  • Lettura di file testuali - fscanf e fgets
  • Scrittura di dati in formato binario - fwrite
  • Lettura di dati in formato binario - fread
  • Posizionamento all'intero di un file - fseek e ftell
  • Prendere parametri da riga di comando
  • File pointer e file descriptor
  • Modalità di apertura
  • Permessi
  • close
  • read e write
  • Gestione delle directory
  • Socket e connessioni di rete in C
  • Multiprogrammazione - programmazione multiprocesso e multithread

RICHIEDI INFORMAZIONI O L'ISCRIZIONE

Linguaggio C++Il C++ è il linguaggio di programmazione diventato strumento imprescindibile per chi vuole affermarsi nel mondo dell’Informatica. In ambito lavorativo esiste un’enorme richiesta di professionisti qualificati in tale settore. Il largo utilizzo in ambito scientifico, informatico e universitario ha fatto si che la conoscenza di questi sistemi sia diventata un vero e proprio passepartout nel mondo della New Economy.

GUARDA UNA DIMOSTRAZIONE DI UNA LEZIONE

Programma del corso
  • Introduzione al C++
  • Il processo di sviluppo
  • Il primo programma Helo World
  • Tipi di dato fondamentali
  • Dichiarazione, inizializzazione ed assegnamento
  • Operatori relazionali e logici
  • Assegnamento ed incrementi
  • Operatori bit-a-bit
  • Operatore ternario
  • Casting
  • Controllo del flusso
  • Costrutti di selezione
  • Costrutti d’iterazione
  • Salti
  • La Visibilità
  • Tipi avanzati
  • Costanti, enumerazioni e typedef
  • Strutture e unions
  • Variabili e memoria statica
  • Puntatori e Riferimenti
  • Vettori e matrici
  • Memoria dinamica
  • La funzione, funzione Void
  • Passaggi degli argomenti
  • Namespaces
  • Dichiarazioni di classi
  • Costruttori e Distruttori
  • Overloading
  • Modificatori di membri e attributi
  • Ereditarietà
  • Classi astratte
  • I Files in C++

RICHIEDI INFORMAZIONI O L'ISCRIZIONE

Linguaggio C#Il C# è un linguaggio di programmazione orientato agli oggetti sviluppato da Microsoft all'interno dell'iniziativa .NET, e successivamente approvato come standard ECMA. La sintassi del C# prende spunto sia da quella di Delphi, di C++, di Java e di Visual Basic per gli strumenti di programmazione visuale e per la sua semplicità. C# è, in un certo senso, il linguaggio che meglio degli altri descrive le linee guida sulle quali ogni programma .NET gira; questo linguaggio infatti è stato creato da Microsoft specificatamente per la programmazione nel Framework .NET. Questo è la parte centrale della tecnologia .NET di Microsoft. È l'ambiente per la creazione, la distribuzione e l'esecuzione di tutti gli applicativi che supportano .NET siano essi Servizi Web o altre applicazioni. .NET si compone di: Compilatori per i principali linguaggi supportati da Microsoft; Ambiente di esecuzione Common Language Runtime o CLR; Libreria di classi.

Programma del corso
  • Introduzione al C#.Net
  • Il Framework .NET
  • Tipi di dati
  • Variabili e costanti
  • Operatori ed espressioni
  • Istruzioni di controlo flussi
  • Oggetti e classi
  • Membri statici
  • Incapsulamento
  • Ereditarietà
  • Polimorfismo
  • Strutture
  • Interfacce
  • Array, indici e collections
  • Gestione delle eccezioni

RICHIEDI INFORMAZIONI O L'ISCRIZIONE

Linguaggio PHPA metà degli anni Novanta il Web era ancora formato in gran parte da pagine statiche, cioè da documenti HTML il cui contenuto non poteva cambiare fino a quando qualcuno non interveniva manualmente a modificarlo. Con l’evoluzione di Internet, però, si cominciò a sentire l’esigenza di rendere dinamici i contenuti, cioè di far sì che la stessa pagina fosse in grado di proporre contenuti diversi, personalizzati in base alle preferenze degli utenti, oppure estratti da una base di dati (database) in continua evoluzione.

PHP nasce nel 1994, ad opera di Rasmus Lerdorf, ed è oggi un linguaggio completo di scripting, sofisticato e flessibile, che può girare praticamente su qualsiasi server Web, su qualsiasi sistema operativo e consente di interagire con qualsiasi tipo di database. Si può utilizzare per i più svariati tipi di progetti, dalla semplice home page dinamica fino al grande portale o al sito di e-commerce.


Programma del corso
  • Il Web - Pagine statiche e pagine dinamiche
  • Introduzione al PHP
  • La configurazione dell'ambiente di lavoro
  • La sintassi base del PHP
  • L'integrazione del Php nell'Html
  • I tipi di dati
  • I cicli e le condizioni
  • Gli operatori e le espressioni
  • Le funzioni
  • Gestione dei form in PHP
  • Validazione dati inseriti in un Form
  • Recupero dati da un Form web
  • Cookies e Sessioni
  • Autenticazione utente
  • PHP e MySql
  • Principi dei Database relazionali
  • Progettazione, connessione e gestione di un database
  • Utilizzo di PhpMyAdmin per gestire il Database
  • Utilizzo del linguaggio SQL



RICHIEDI INFORMAZIONI O L'ISCRIZIONE

Linguaggio PHYTON Python è un linguaggio di programmazione, anche orientato agli oggetti, che si presta a moltepli usi: da script a complesse applicazioni web. Ha un supporto completo dalla community in rete con una quantità impressionante di librerie per fare tantissime cose.

Python unisce caratteristiche molto potenti ad una sintassi semplice ed intuitiva, che rendono il codice pulito e facilmente leggibile. Inoltre è particolarmente consigliato per studenti al loro primo approccio con la programmazione perché è un linguaggio che aiuta ad imparare a programmare.


Programma del corso
  • Introduzione e un po' di storia
  • Perché usare Python
  • Installare Python
  • L'interprete Python
  • Le funzioni print e input
  • Indentazione e blocchi di codice in Python
  • Variabili e commenti in Python
  • Numeri e operatori logici in Python
  • Stringhe in Python
  • Liste e Dizionari Tuple
  • I file in Python
  • Cicli e istruzioni condizionali
  • Comprehension per liste e dizionari
  • Funzioni
  • Moduli
  • Gestione delle eccezioni
  • Classi e cenni di programmazione ad oggetti
  • Classi in python
  • GUI
  • Python e i database
  • Esercizi

RICHIEDI INFORMAZIONI O L'ISCRIZIONE

Programmazione ad oggettiLa programmazione orientata agli oggetti (Oop, Object Oriented Programming) è un paradigma di programmazione che permette di definire oggetti software in grado di interagire gli uni con gli altri attraverso lo scambio di messaggi. È particolarmente adatta nei contesti in cui si possono definire delle relazioni di interdipendenza tra i concetti da modellare (contenimento, uso, specializzazione).

Un ambito che più di altri riesce a sfruttare i vantaggi della programmazione ad oggetti è quello delle interfacce grafiche. Ecco altri vantaggi della OOP: fornisce un supporto naturale alla modellazione software degli oggetti del mondo reale o del modello astratto da riprodurre; permette una più facile gestione e manutenzione di progetti di grandi dimensioni; l'organizzazione del codice sotto forma di classi favorisce la modularità e il riuso di codice.

Programma del corso
  • Introduzione alla OOP
  • Che cosa è e quali vantaggi porta al programmatore PHP 5
  • OOP vs Codice procedurale
  • Le classi: le basi
  • Creare le classi
  • Come creare le classi, gli elementi fondamentali della programmazione...
  • Accedere dall'interno della classe: $this
  • Utilizzare la keyword $this
  • Proprietà e metodi
  • Come specificare all'interno delle classi le proprietà e i metodi…
  • Le costanti
  • Le costanti e la programmazione ad oggetti
  • Istanziare una classe: il costruttore
  • Il metodo costruttore
  • Distruzione di un oggetto
  • Il metodo distruttore
  • Proprietà statiche
  • Le proprietà che sono componenti statiche della stessa classe
  • I metodi statici
  • I metodi che vengono dichiarati a livello di classe e non
  • Le classi: metodi avanzati
  • Ereditarietà: estendere le classi
  • Come generare gerarchie di classi
  • Indicatori di visibilità: public
  • Le proprietà e le funzioni dell'indicatore di visibilità "public"
  • Indicatori di visibilità: protected e private
  • Le proprietà e le funzioni degli indicatori di visibilità...
  • Superclassi, sottoclassi e overriding
  • Impedire l'overriding: final
  • Classi astratte e interfacce
  • Utilizzare le classi astratte
  • Le interfacce
  • Gli "involucri" contenenti metodi che possono essere implementati...
  • Utilizzare le interfacce
  • Come utilizzare al meglio le interfacce nella programmazione ad oggetti
  • Operazioni sugli oggetti
  • Riferimenti degli oggetti
  • Capire e lavorare con i riferimenti degli oggetti.
  • Clonare gli oggetti
  • Come creare i cloni delle istanze attraverso l'operatore "clone"
  • Type Hinting
  • Le tecniche per forzare il tipo degli oggetti desiderato
  • Confrontare gli oggetti
  • Le varie tecniche per confrontare tra loro gli oggetti
  • Il tipo degli oggetti
  • Instanceof
  • I metodi magici
  • I metodi magici - Prima parte
  • La lista dei metodi magici. Prima parte: call, callStatic, set, get,...
  • La lista dei metodi magici. Seconda parte parte: sleep, wakeup,...
  • Esempio pratico di programmazione OOP
  • Analisi dell'applicazione FormCheck
  • Studio e pianificazione di un'applicazione pratica: la validazione di una form
  • Comporre la gerarchia - prima parte
  • Creare l'interfaccia IFormCheck e la classe astratta AFormCheck
  • Comporre la gerarchia - seconda parte
  • Studio della classe FormCheck
  • Istanziare la classe FormCheck
  • FormCheck in azione: come utilizzare in pratica l'applicazione creata
  • Aggiungere funzionalità personalizzat
  • MoreFormCheck in azione

RICHIEDI INFORMAZIONI O L'ISCRIZIONE

Linguaggio Visual BasicVBA è un linguaggio di programmazione rivoluzionario e assolutamente attuale in quanto implementa in modo completo il paradigma della programmazione a oggetti e utilizza, come tutti gli altri linguaggi della serie .NET, il meccanismo di gestione automatica della memoria della Garbage Collection del .NET Framework. Oggi rappresenta uno strumento assolutamente completo e potente.



Programma del corso
  • Presentazione del Visual Basic: finalita', caratteristiche.
  • Ambiente di sviluppo.
  • La programmazione ad eventi.
  • La programmazione orientata agli oggetti
  • La sintassi di base. Gli oggetti. Funzioni e procedure.
  • Le strutture di controllo
  • Strutture di progetto, controlli, form e menu' delle applicazioni
  • Proprieta', eventi, e metodi degli oggetti
  • Error Handling, test e tecniche di debugging delle applicazioni
  • Componenti COM: cenni e descrizione generale delle tecniche di sviluppo e delle terminologie in uso
  • Controlli ActiveX, teoria e utilizzo dei principali oggetti OCX
  • Concetti di base su gestione database-applicazione, ADO e i suoi oggetti principali.
  • Fondamenti di SQL.
  • Controlli connessi al database: DataControl ed il controllo DBGrid
  • Reportistica dinamica e condizionata con VB Data report
  • Operazioni sui file sequenziali
  • Principali metodi grafici in VB
  • Creazione del file eseguibile
  • Procedura di installazione
  • Analisi dettagliata di programmi esemplificativi

RICHIEDI INFORMAZIONI O L'ISCRIZIONE


  Formazione professionale


I nostri Corsi di Informatica L'informatica è la scienza che si occupa del trattamento dell'informazione mediante procedure automatizzabili. Assieme all'elettronica e alle tele- comunicazioni ha dato vita alla Terza rivoluzione industriale ed è diventata talmente strategica nello sviluppo economico e sociale delle popolazioni che il non poterla utilizzare (uno status battezzato con il termine digital divide) è un problema di interesse planetario.



I nostri Corsi di Grafica Nel design la bellezza dell'oggetto e la sua funzionalità sono un insieme inscindibile. Un oggetto bello, che assolve il suo compito, otterrà il successo e le attenzioni che si merita dal largo pubblico. Il design e la grafica hanno in comune la semplificazione, la sintesi, la naturale dote di esprimere con pochi e chiari concetti un contenuto formidabile, che spesso si espande oltre ciò che si può credere.



Corsi di Contabilità La contabilità rappresenta un sistema riportante informazioni e dati relativi agli eventi di natura patrimoniale, economica e finanziaria di una determinata azienda o ente. Serve infatti a evidenziare in maniera costante e metodica ogni caso di rilevanza economica per l’impresa in oggetto, registrando tutte le informazioni numeriche con l’ausilio di metodologie di valutazione differenti.


Corsi di Contabilità Arte e' vita. E' trasmettere e ricevere emozioni. Arte può essere il tutto e il niente. Attraverso proprie capacita' personali, attraverso abilita' innate piuttosto che acquisite grazie all'esperienza, arte è "essere" o "creare". Ma, soprattutto, è comunicazione. Perché arte comunica immediatamente un linguaggio semplice o codici che comprendono segnali in parte arcaici estremamente diffusi ed altri nuovi, legati alla cultura di un'epoca o di un gruppo sociale.


Corsi di Lingue Straniere La conoscenza delle lingue straniere è uno dei criteri indispensabili per affermarsi professionalmente. Il mercato economico richiede individui sempre più poliglotti, capaci di padroneggiare almeno una lingua straniera. Gli Italiani troppo spesso attestano la propria conoscenza linguistica a livello pressoché scolastico, nonostante il Bel Paese sia ogni anno meta di milioni di turisti stranieri.


Siti web

Realizzazione Siti Web

Centro Formazione Athena opera a livello nazionale e internazionale nella realizzazione di Siti Internet completi e nella progettazione e creazione di Siti Web Aziendali studiati "su misura". Garantiamo ai nostri clienti la realizzazione di un sito dalla grafica professionale, adatta al target di riferimento e di facile gestione, grazie alle nostre soluzioni .

Formiamo professionisti

Seguici su:

Diventa Fan del Centro Formazione Athena su Facebook Seguici su Twitter Centro Formazione Athena su Linkedin Centro Formazione Athena su Youtube